Bonus Mobilità 2021 per biciclette e monopattini, come richiederlo

Confermato il bonus mobilità per il 2021. Il contributo è offerto dalle Regioni e dai Comuni per l’acquisto di un monopattino o una bici elettrica. Tutte le novità.

Gli amanti della mobilità sostenibile e del verde possono tirare un sospiro. Anche per il 2021, il bonus mobilità ci sarà, pur con alcune novità rispetto alla scorsa emissione. Infatti, questa volta, il contributo non sarà di tipo governativo ma si tratterà, al contrario, di un finanziamento regionale o comunale. Saranno cioè le regioni ad organizzarsi autonomamente per l’erogazione di contributi a favore della mobilità sostenibile. Infatti, i diversi territori italiani si stanno già organizzando per ottimizzare l’erogazione di contributi a sostegno della mobilità sostenibile. In questo modo, il Bonus Mobilità 2021 si allinea al rimborso di parte dei costi sostenuti nell’acquisto di bici elettriche o di monopattini.

Leggi anche: L’Isola dei famosi, quanto guadagna Elettra Lamborghini?

Dove è già attivo il Bonus?  In Abruzzo, attraverso un fondo perduto, il bonus prevede un rimborso pari al 50% dell’importo sostenuto per l’acquisto di mezzi di mobilità sostenibile. L’importo massimo che un residente abruzzese può richiedere è di €300 e può essere richiesto una sola volta per ogni nucleo familiare. Sono inclusi anche monopattini e bike pieghevoli nei mezzi che rientrano nell’erogazione del bonus. I fondi regionali messi a disposizione ammontano a 300 milioni di euro. Per accedervi, basta presentare domanda sulla piattaforma digitale della Regione Abruzzo.

Leggi anche: Cashback, in arrivo provvedimenti per i furbetti del rimborso

A Foggia, il Comune ha messo a punto l’iniziativa comunale “Foggia in bici” che eroga dei fondi per quei cittadini che utilizzano, per i loro spostamenti, la bicicletta. Il contributo viene riconosciuto a chilometraggio percorso, pari a 0,25 centesimi a chilometro, ( percorso casa/lavoro o casa/scuola), e 0,15 centesimi a chilometro (altri percorsi), sino ad un massimo di €80 euro al mese. Possono usufruire del bonus, al momento, 600 cittadini foggiani che dovranno disporre di un Kit Pin Bike da ritirare al momento dell’accettazione della domanda, a partire dal prossimo 5 maggio.

E la 104? 

Anche coloro che usufruiscono della legge 104 possono accedere agli incentivi dedicati alla mobilità sostenibile. Coloro che possiedono un handicap motorio, potranno accedere agli sgravi fiscali o agli incentivi previsti, unitamente ai loro accompagnatori. I beneficiari della Legge 104 potranno accedere ad una detrazione dell’IRPEF pari al 19% delle spese sostenute per l’acquisto di mezzi sostenibili. In questo caso, non è stato fissato alcun limite d’importo. E’ necessario, per i detentori di legge 104, presentare la certificazione rilasciata dalla struttura pubblica ASL in cui viene attestato l’handicap motorio. Inoltre, dovrà essere allegata la ricevuta di pagamento a seguito dell’acquisto di bike elettrica avente la pedalata assistita. Il rimborso potrà essere richiesto attraverso il modello 730 da consegnarsi il prossimo 10 maggio.

Latest articles

Related articles