Sapete quanto guadagna Khaby Lame, cifre da fare invidia ai giocatori

Nato a Mbaké, Senegal, cresciuto a Chiavasso, Italia, ex operaio in una fabbrica di filtri per l’aria, oggi Khaby Lame è uno degli influencer più famosi del mondo, con i suoi 78 milioni di followers su TikTok e più di 26 milioni su Instagram, ma cosa fa e quanto guadagna un influencer così famoso?

Quanto guadagna un tiktoker

Il ventunenne di Chiavasso di origini senegalesi è diventato un vero e proprio fenomeno dela rete in pochissimo tempo grazie a una serie di video comico-parodistici in cui reinterpreta a modo suo alcuni famosi video reel popolari online.

Leggi anche: Ecco chi sono gli influencer più pagati d’Italia nel 2020

Tutto è partito da un video in cui una ragazza che non riusciva a staccare uno zaino incastrato in un palo, Khaby ha fatto a sua volta un video mostrando in un simpatico parallelismo, quando fosse in realtà facile staccare quello zaino e da li in poi è stato un susseguirsi di successi.

Leggi anche: Alicia, l’influencer di TikTok: “Guadagno 10.000 euro in un giorno, basta studiare”

Khaby Lame ha creato un nuovo tipo di contenuto che funziona grazie alla sua semplicità e alla buffa mimica facciale del ragazzo. Video brevissimi, completamente muti, quindi fruibili da chiunque nel mondo, una comicità semplice e diretta che ha valso al giovane il grande successo che ha oggi e che lo proietta nell’olimpo dei più grandi influencer del mondo.

Quanto guadagna un tiktoker?

Secondo le stime dei guadagni di altri influencer un tiktoker guadagna tramite il sistema interno della piattaforma circa 1€ ogni 100.000 visualizzazioni, cifra che cala di poco quando il video è realizzato in collaborazione, con parti tratte da altri tiktok o video, e che si alza nel caso che, oltre che visto, il video sia anche condiviso, commentato, insomma, generi traffico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Khaby Lame (@khaby00)


Khaby Lame ha una media di 60/70 milioni di visualizzazioni per ogni suo video, con picchi che toccano le 200 milioni di visualizzazioni, quindi un calcolo approssimativo dei guadagni del ventunenne può essere fatto, ma come qualunque professionista dello spettacolo su web sa, questi numeri possono variare molto da video a video e la maggior parte degli introiti di un influencer non arrivano dalle visualizzazioni stesse, ma dal traffico creato e dalle collaborazioni con aziende esterne.

Il manager di Khaby Lame, Alessandro Riggio, ha parlato di sponsorizzazioni da parte di Barilla e delle richieste di comparsate in film e serie tv da parte di Netflix. Tutte possibilità che devono essere vagliate dal giovane e dal suo manager ora che sono all’apice di un successo arrivato molto in fretta e che altrettanto in fretta potrebbe calare se non coltivato a dovere.