Guadagnare in modo facile con Paypal, ecco i trucchi

Vuoi sapere come guadagnare online sfruttando applicazioni e servizi come Paypal? Ecco una piccola guida che fa al caso tuo!

PayPal è un servizio che consente di pagare, inviare denaro e ricevere pagamenti in modo rapido, semplice e veloce. Circa 250 milioni di persone utilizzano il servizio per fare acquisti, con ben 25 valute diverse. Il sistema è sicuro e garantito e conta su tecnologie anti-frode di ultima generazione e la crittografia dei dati basta collegare il conto bancario o la propria carta di credito o di debito al conto PayPal, scegliere il metodo di pagamento che si preferisce usare ad ogni acquisto e il gioco è fatto! Inoltre, con Paypal, inviare denaro ad amici e familiari è facilissimo e bastano pochissimi clic e l’indirizzo email del destinatario. Ora ti parleremo di come guadagnare con Paypal e in generale di come guadagnare online.

Leggi anche: Bonus casalinghe, tutto ciò che c’è da sapere: i requisiti

Già, perché farlo è facile; Internet mette a disposizione un pozzo di alternative e tantissime alternative per gestire guadagni e vendite. Certamente, guadagnare online non è così immediato ed uno dei primi problemi riguarda proprio lo scetticismo con cui si guarda al mondo di Internet e ai rischi ad esso collegato. Oggi, a differenza del passato, la sicurezza è maggiore ed ormai rubare dati delle carte di credito è difficile per chi mira a truffe. Grandi ecommerce come Amazon.it oppure Zalando.it si servono proprio di Paypal per guadagnare. Ecco come.

Leggi anche: Passaggio al digitale terrestre, ecco come prepararsi al cambio della televisione

I consigli

  • Guadagnare tramite servizi: quando si apre un conto Paypal, si può scegliere se aprire un conto personale oppure un conto business. Il conto personale è destinato al singolo utente per ricevere o inviare denaro. Il conto business invece è destinato alle aziende che hanno bisogno di caratteristiche aggiuntive, come i registri di pagamento. Esistono molte app che permettono guadagni minimi attraverso sondaggi e servizi di vario genere. Ad esempio Toluna, Poll Pay e Opinion Bureau, che permettono di ricevere il pagamento attraverso Paypal rispondendo ai sondaggi. La risposta è data in forma anonima e i dati vengono utilizzati per società terze che studiano le opinioni per scopo di marketing e pubblicità.
  • Giochi: FitPlay ti permette di provare dei nuovi giochi per smartphone dietro restribuzione. BeMyEye, invece, paga per alcuni servizi che puoi fare nel quartiere dove risiedi, come ad esempio fotografare un oggetto o un negozio.
  • Vendere usato: ci sono moltissime piattaforme che utilizzano Paypal per vendere oggetti usati, come EBay.it, Subito.it, Etsy.