Ecco come stando andando i saldi estivi in Italia

Sono iniziati i saldi estivi in molte città d’Italia. Ecco come sta andando e quale ripresa del settore si prospetta. 

Sono iniziati i saldi estivi in molte città d’Italia. Un momento che era atteso da tempo soprattutto dai commercianti che sperano di poter incrementare le vendite. Infatti, anche il settore tessile ha risentito della crisi, e neanche poco. Si guardava alla stagione dei saldi come ad un momento generale di ripresa del settore, ma per ora le stime non sono delle migliori. Infatti, i saldi estivi 2021 hanno avuto un inizio a rilento ed è diminuito il flusso di consumatori ai punti vendita durante il primo week end di saldi sul territorio nazionale. Calano anche le ricerche di offerte e promozioni, ridotte del 27%.

Leggi anche: Bonus affitto 2021, tutto quello che c’è da sapere: i requisiti e come averlo

Rispetto a quanto avveniva l’anno scorso in occasione dell’inizio dei saldi, i dati registrati dal portale di “volantini online” rivelano un’inversione di tendenza. Secondo uno studio effettuato da Tiendeo.it, compagnia leader nei servizi drive-to-store per il settore retail ed esperti in cataloghi digitali, il trend è discesa. Lo studio, realizzato analizzando i dati interni relativi alle ricerche e all’affluenza ai punti vendita, fa emergere un calo generale nelle intenzioni d’acquisto degli italiani, proprio in concomitanza con il primo fine settimana di saldi. Una tendenza opposta rispetto a quanto avveniva lo scorso anno. I consumatori si precipitavano a cercare offerte, riempiendo i negozi alla ricerca delle migliori promozione. La ripartenza è quindi meno decisa rispetto gli altri anni ma la speranza è che possa decollare.

Leggi anche: Superbonus 110%, le nuove dritte del’Agenzia delle Entrate

Ecco il calendario dei saldi regione per regione:

Sicilia: da giovedì 1 luglio fino a mercoledì 15 settembre
Abruzzo: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Calabria: dal 3 luglio fino a mercoledì 1 settembre
Emilia-Romagna: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Friuli Venezia Giulia: dal 3 luglio fino al 31 agosto
Lazio: dal 3 luglio fino a venerdì 13 agosto
Lombardia: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Liguria: dal 3 luglio fino a lunedì 16 agosto
Marche: dal 3 luglio fino a mercoledì 1 settembre
Molise: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Piemonte: dal 3 luglio fino a sabato 28 agosto
Sardegna: dal 3 luglio fino a venerdì 3 settembre
Toscana: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Umbria: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Valle d’Aosta: dal 3 luglio fino a giovedì 30 settembre
Veneto: dal 3 luglio fino a martedì 31 agosto
Campania: dal 23 luglio
Puglia: dal 24 luglio fino a mercoledì 15 settembre
Basilicata: da lunedì 2 agosto fino a giovedì 30 settembre
Trentino – Alto Adige: i commercianti determinano liberamente i 60 giorni di saldi. Nella maggior parte della Regione i saldi iniziano venerdì 13 agosto e terminano venerdì 10 settembre.