Rischi una sanzione di 338 euro se non hai pagato il pedaggio in autostrada. Come puoi evitare la stangata

Se dimentichi di pagare il pedaggio in autostrada hai 15 giorni di tempo per rimediare. Pena, una multa e la detrazione di punti dalla patente! 

Può capitare, per un motivo o per un altro, di non pagare il pedaggio autostradale e di passare al casello senza aver rilasciato la quota dovuta. Si tratta di un inconveniente affatto raro, che può capitare nel caso in cui, ad esempio, chi è alla guida si trovi in mancanza di contanti ed impossibilitato a pagare con carte di credito. Ebbene, se questo accade, nel momento in cui il pagamento del pedaggio non viene corrisposto in parte o nella totalità, all’automobilista viene consegnato un rapporto di mancato pagamento del pedaggio autostradale. Si tratta di uno scontrino che identifica il veicolo, identificandone classe e targa. Riporta inoltre la data e l’orario del transito e il totale da pagare.

Leggi anche: Rottamazione delle cartelle, il 31 ottobre i tuoi debiti potrebbero essere cancellati

Il pagamento del pedaggio autostradale può essere effettuato nei 15 giorni successivi al transito senza nessuna maggiorazione. Tuttavia, in caso di ritardo del pagamento, si procederà con il recupero forzoso del credito. In questo caso, le spese a carico del debitore aumentano esponenzialmente se si pensa che, pagando in tempo, il danno è pari praticamente a 0. Il ritardo nel pagamento del pedaggio viene segnalato alla polizia, che procede per la violazione dell’obbligo di pagamento del pedaggio autostradale. In questo caso, sono applicate le sanzioni. All’automobilista sarà presentata una multa tra gli 85 e i 338 euro. Il danno vero e proprio, però, è la decurtazione di 2 punti dalla patente!

Leggi anche: Sussidio di 167,5 euro al mese. Sono state presentate 352 mila domande. Hai tempo fino al 30 settembre

Come pagare

All’errore, però, si può rimediare. Infatti, è possibile entro 15 giorni dall’emissione dello scontrino, effettuare il pagamento senza maggiorazioni. Come? Online! Basta collegarsi al sito di autostrade.it e corrispondere il pagamento per Autostrade per l’Italia, Società Autostrada Tirrenica, Raccordo Autostradale Valle d’Aosta, Società Autostrade Meridionali e Tangenziale di Napoli. È inoltre possibile rivolgersi ai punti SisalPay oppure effettuare il pagamento tramite bonifico bancario. Puoi pagare anche nei Punti Blu di Autostrade per l’Italia oppure presso un casello autostradale gestito dal medesimo operatore.