Postepay, una cattiva notizia: arriva anche la tassa

Ancora una cattiva notizia per i possessori di Postepay: arriva la tassa sul conto. Ecco a quanto ammonta la cifra

postepaytassa20211214_missionerisparmio.it

I clienti di Poste Italiane non saranno contenti. Per i possessori di Postepay, infatti, c’è una cattiva notizia: arriva la tassa sul conto. I possessori della carta prepagata, infatti, vedranno diminuire i propri soldi presenti sul conto. Ecco per quale motivo.

Sarà un Natale con l’amaro in bocca per coloro che possiedono una carta Postepay. Arriva infatti una tassa che partirà dal 13 dicembre di quest’anno e che andrà direttamente a “colpire” il proprio conto. Ecco a quanto ammonta e cosa prevede la nuova tassa.

Postepay, arriva la tassa. Ecco a quanto ammonta

A Natale, la maggior parte di noi, si aspetta delle buone nuove e stupefacenti novità. Non sarà così per i clienti Poste Italiane. Per loro, infatti, c’è in arrivo una sorpresa alquanto sgradita. I possessori di Postepay, in particolare i titolari della PostePay Evolution, dovranno pagare una nuova tassa.

LEGGI ANCHE –> IL DIVIETO DI VENDITA DELLE CASE NON BASTA. L’EUROPA DICE CHE DEVI PAGARE DI PIÙ PER RC AUTO E MOTO

Per chi non la conoscesse, la PostePay Evolution permette ai possessori di svolgere importanti operazioni bancarie. La carta, attivabile in qualsiasi Ufficio Postale, è associata ad un IBAN, come un tradizionale conto corrente bancario. Per questo può essere utilizzata per l’accredito dello stipendio o per domiciliare le bollette.

Ma per i possessori di PostePay Evolution c’è una brutta sorpresa: arriva la tassa. Dal 13 dicembre, infatti, il canone annuo sarà di 12 euro, a fronte dei 10 euro del vecchio canone. La tassa coinvolgerà tutti i possessori di PostePay con attivazione precedente al 1° gennaio 2019.

postepaytassa20211214_missionerisparmio.it

Il motivo di questo aumento è l’adeguamento di Poste Italiane agli eventi economici in atto. In Italia, infatti, si stanno verificando numerosi aumenti di costi in diversi settori. Com’è noto, infatti, sono aumentati i costi di luce, gas, carburante e materie prime.

LEGGI ANCHE –> BONUS DI NATALE DA 800 MILIONI DI EURO PER DUE SOLE PERSONE. E POTREBBERO CAMBIARE LA TUA VITA

Per quanto riguarda i costi di attivazione della PostePay Evolution, è necessario un pagamento di 5€ per l’emissione e una prima ricarica di 15€. Per quanto riguarda il prelievo presso uno sportello postale, il costo rimane gratuito, mentre ammonterà a 2 euro in caso di prelievo in qualsiasi altro sportello bancario.