Come guadagnare soldi con i videogiochi online

Come guadagnare soldi con i videogiochi online? Quali sono quelli che garantiscono maggiori guadagni? Chi sono i pro player? Te lo spieghiamo qui!

Videogiochi, che passione! Basta ormai un pc o una playstation per poter rimanere connessi giocando. Alcuni videogames hanno ormai raggiunto una popolarità fortissima e alcuni permettono di poter guadagnare cifre non da poco. Il successo di Fortnite, ad esempio, dimostra che è possibile fare del divertimento un vero e proprio lavoro. In molti paesi, vengono organizzati dei tornei molto frequentati e con montepremi molto elevati, riservati soprattutto ai professionisti. Ma come fare ad iniziare a guadagnare e intraprendere una “carriera”?

Leggi anche: Come risparmiare acqua ( e perché è importante non sprecarla)

E’ bene chiarire, innanzitutto, che i giochi sono divertenti perché permettono piccole distrazioni dalla realtà. Riuscire a fare di una passione o di un passatempo il proprio lavoro non è così semplice come si crede. Certamente, tutto è possibile. Ci vuole però una buona dose di impegno unita a pazienza e costanza. Può essere utile, inoltre, seguire qualche piccolo consiglio per non rimanere mai indietro.

Leggi anche: Giornata della Terra, come risparmiare in casa per aiutare il pianeta

Come guadagnare giocando

Vediamo insieme, quindi, qualche piccolo metodo che ci permette di guadagnare dal videogioco.

  • Streaming live: è possibile trasmettere in streaming il tuo gameplay in tempo reale così da raggiungere e creare un vasto pubblico che potrebbe poi fidelizzarsi. La piattaforma più usata per questo è Twitch, ma anche YouTube Gaming è una valida opzione. Certo, per creare un pubblico via streaming, che ci segua e resti connesso con noi ad ogni live, ci vuole molto tempo mentre per guadagnare servono migliaia di spettatori regolari.
  • Games Journalism: crea un sito e inizia a condividere e pubblicare articoli in cui fornisci consigli, trucchi e metodi di gioco. Questo può aiutarti ad ottenere visibilità e, inoltre, puoi generare guadagni dalla pubblicità del web. Puoi anche pensare di iniziare a scrivere per un sito già esistente, sotto retribuzione. Certamente, nel primo caso, ci vogliono competenze in ambito giornalistico, Seo e redazione di contenuti. Nel secondo caso, la retribuzione può non essere altissima.
  • Guide ed esercitazioni:  le guide possono essere utilissime per i principianti e per creare fidelizzazione di utenti e giocatori. E’ necessario, però, offrire informazioni in modo chiaro e diretto.
  • Canale YouTube: creare un canale su Youtube può formare opinione pubblica, alimentare la fidelizzazione attorno alla tua persona e generare introiti dalla pubblicità. Sul canale puoi inserire live, Podcast e video.
  • Tornei e sponsorizzazioni: più tornei, più vincite, più guadagni. In questo caso, la parola chiave è costanza. Ci vuole impegno, esercizio e pratica per poter vincere sugli altri e migliorare.

Ovviamente, ci sono anche molti altri modi per guadagnare non “direttamente”. Puoi ad esempio pensare di rivendere i giochi usati, magari su eBay o realizzare delle video-recensioni su YouTube.

Latest articles

Related articles