Il Cashback si blocca per sei mesi: ma quando arrivano i rimborsi?

Ecco cosa succede al cashback dopo il blocco deciso da Mario Draghi e quando arrivano i rimborsi di questo semestre.

Povero Cashback! La misura, fortemente voluta dal Governo di Giuseppe Conte, è stata messa in pausa da Mario Draghi, che ha optato per uno stop di sei mesi del programma. I dubbi sull’efficacia del cashback c’erano già stati ai tempi di Conte ed erano relativi ai vari trucchi messi in atto dai furbetti per scalare la classifica. A pagare il prezzo di “raggiri” al sistema sono stati soprattutto gli esercenti, che hanno dovuto autorizzare mini transazioni fatte esclusivamente per accumulare numero. Sembra, però, che la decisione definitiva sia arrivata a causa dei costi troppo eccessivi della misura, che tra l’altro non darebbe reale incentivo alle transazioni digitali.

Leggi anche: Paga in contanti nel punto più vicino: cos’è il servizio Amazon e cosa prevede

Sta di fatto che la misura è stata messa in pausa, lasciando nel malcontento i numerosi utenti che ne hanno fatto uso massiccio sperando di ricevere qualcosa. Ora, però, i dubbi riguardano i rimborsi dei mesi precedenti. E’ bene dire che il blocco del cashback da luglio a dicembre 2021 non comporta in termini pratici cambiamenti per quanto riguarda l’accredito dei rimborsi spettanti. A essere rinviato, infatti, è stato solo il rimborso del super cashback, il premio di 1.500 euro ogni sei mesi per i primi 100.000 cittadini che effettuano il maggior numero di transazioni con pagamenti tracciabili.

Leggi anche: Bonus fotovoltaico, come accedere agli incentivi per il 2021

Pertanto, come si legge in una Faq di risposta ad un utente, il rimborso relativo al primo semestre del 2021 verrà accreditato entro il 30 novembre 2021; mentre quello relativo al primo semestre del 2022, per le transazioni effettuate dall’1 gennaio al 30 giugno 2022, entro il 30 novembre 2022. Chi si è iscritto al programma tramite l’App Io e ha effettuato almeno 50 operazioni tracciate, ha diritto al suo rimborso entro 60 giorni a partire dal 1° luglio. I rimborsi verranno erogati sul conto corrente indicato dal contribuente.