Chiara Ferragni, ecco quanto guadagna Rosalba, la tata di Leone e Vittoria

Rosalba è la tata di Leone e Vittoria, i figli dell’imprenditrice digitale Chiara Ferragni e Fedez. Ecco di cosa si occupa e i suoi compensi. 

Si chiama Rosalba ed è la tata di Leone e Vittoria, i figli dell’imprenditrice digitale e influencer Chiara Ferragni e di suo marito Fedez. Più che una semplice tata o baby sitter, Rosalba è una puericultrice, specializzata nella cura dei neonati. La figura, anche se poco conosciuta, è a tutti gli effetti giuridicamente riconosciuta e rientra nelle Arti ausiliarie del servizio sanitario nazionale. Si occupa di fornire supporto morale e teorico alle neomamme, unito chiaramente ad aiuti pratici.

Leggi anche: TimVision, le nuove offerte di “Calcio e Sport” entro il 16 agosto

Molte mamme, infatti, davanti alla nascita di un bambino si sentono confuse, spaesate, intimorite. Per questo, è bene essere indirizzati verso la giusta gestione di eventuali preoccupazioni ed ansie che potrebbero mettere a rischio la stabilità della madre e, quindi, la stabilità del bambino. Una puericultrice può essere assunta prima o dopo il parto; si occupa materialmente della cura dei bambini della fascia d’età da 0 a 6 anni; insegna anche alla mamma tutto ciò che c’è da fare con il piccolo partendo dalle cose più semplici, come il cambio di pannolino, fino ad arrivare a quelle più complesse, come la regolarizzazione del sonno.

Leggi anche: Riscatto di laurea agevolato 2021, quanto costa e perché conviene

Quanto guadagna Rosalba

Tata Rosalba ha da poco detto addio ai Ferragnez, appena prima della partenza della coppia per la Sardegna. La donna non ha un profilo social ed è sempre rimasta lontana dai riflettori. Tuttavia, è comparsa di sfuggita in qualche stories dell’influencer e così in molti hanno iniziato a chiedersi quale sia il suo guadagno. A fare una panoramica dei prezzi di questa professione, ci ha pensato Renata Wetter, puericultrice a domicilio. Le cifre cambiano a seconda delle mansioni, degli orari di lavoro, del luogo di residenza della famiglia, del grado di esperienza.

Secondo gli standard, però, una consulenza post partum + 3 assistenze diurne costano 350 euro; una consulenza post partum e 2 assistenze notturne hanno una tariffa di 450 euro; una consulenza singola ha un prezzo di 80 euro, più 20 euro se richieste per sabato, domenica o festivi. Il sito Nanny&Butler riferisce di una tariffa pari a 1.000 euro più vitto e alloggio; Silvana Parisi, una nota puericultrice milanese, indica a 1600 euro il prezzo di una consulenza Sonno Full time h24, dalle 10 di venerdì alle 14 di domenica. Non è dato sapere le cifre esatte percepite da tata Rosalba… ma possiamo farci un’idea. Chissà che, grazie all’influenza di Chiara Ferragni, questo mestiere possa essere richiesto sempre di più dalle famiglie!