Come risparmiare in casa, ecco tutti trucchi efficaci

L’economia domestica può sembrare un concetto superato nel 2021, ma riuscire a risparmiare e mettere da parte soldi per progetti futuri può sempre essere utile. Ecco alcuni consigli per farlo in maniera efficace

Economia domestica

L’economia domestica serve non solo a risparmiare, ma anche e soprattutto a tenere sotto controllo i propri impulsi ad acquistare. Capire cosa ci è davvero utile e cosa no è il primo passo da compiere per imparare a risparmiare e tagliare considerevolmente le proprie spese eccessive.

Tenere conto delle spese

Apparentemente un lavoro noioso e inutile, tenere un documento in cui si scrivono tutte le proprie spese complete di data, importo e cosa si è acquistato è un ottimo sistema per tenere tutto sotto controllo, visualizzare eventuali acquisti superflui e capire quali possono e quali non possono essere tagliati.

Leggi anche: Risparmiare in casa: 4 trucchi della nonna efficaci

Il metodo più efficace per tenere questo elenco è stilarlo manualmente giorno per giorno, conservando tutti gli scontrini, ma in alternativa ci possono essere anche delle app dedicate a cui si può ricorrere, oppure desumere le spese dal proprio estratto conto.

Impostare un budget per ogni spesa

Completato il punto precedente si ha un quadro più chiaro delle proprie spese e si può quindi capire quanto è giusto spendere per ogni ambito. Serve innanzi tutto dividere le spese per voci e categoria (cibo, vestiario, casa, farmacia, bollette, assicurazioni, svago, ecc), e poi dare a ognuna di esse un budget fisso che ci si impegna a non sforare mese per mese.

Leggi anche: Come risparmiare acqua in casa: trucchi e consigli

Facendo questo si sa in anticipo quanto andremo a spendere e potremo organizzare meglio i propri acquisti e i propri risparmi mettendo da parte tutto il denaro che non viene speso.

Salvadanaio

Le app salvadanaio sono delle app che prelevano a intervalli regolari decisi da chi la sua, somme di denario al suo conto corrente in modo da metterle da parte e avere la funzione che ha la sua controparte fisica: mostrare volta per volta quanto denaro si sta risparmiando. Una valida alternativa al fisico e ingombrante salvadanaio classico.

Organizzazione della spesa e del cibo

Economia domestica

Spendere poco e spesso è il modo migliore per perdere il controllo dei propri acquisti e fare acquisiti superflui con regolarità. Un’organizzazione settimanale dei pasti e della spesa può prevenire questo problema, andare a fare la spesa solo una volta a settimana con un’idea chiara e preciso di quello che si andrà a mangiare per tutta la settimana successiva è un ottimo modo per comprare solo quello che serve e non eccedere.

Leggi anche: Bollette non le buttate, potrebbe succedere questo

Il metodo è fare una lista settimanale di tutto quello che si mangerà nella settimana e fare la spesa di conseguenza, ricordando che è meglio mangiare prima ingredienti con scadenza regolare (uova, verdura, pane, latte, ecc).

Attenzione ai consumi

Il consumo di energia è un’altra voce molto pesante sulle spese domestiche. Le bollette di luce e gas gravano sulle spese domestiche e sapere come ridurle è un grande aiuto per chiunque.

L’utilizzo di elettrodomestici di Classe A, l’accortezza di spegnere gli apparecchi invece di lasciarli in stand-by e utilizzare metodi naturali per climatizzare la casa limitando l’utilizzo dei climatizzatori sono aiuti concreti ed efficaci. Abbiamo parlato di questi metodi approfonditamente in un altro articolo, perciò vi invitiamo a dare un’occhiata.